La rubrica #oggicucinoio vi propone una ricetta golosa!

Una buonissima torta!

In qualsiasi tipo di regime alimentare sono concessi alcuni momenti di trasgressione, che non allontanano comunque dall’obiettivo o dal raggiungimento del proprio traguardo. L’importante è non esagerare, evitare gli eccessi e scegliere prodotti di qualità.

Ecco un “dolce” esempio di sgarro in equilibrio, grazie alla presenza di alimenti benefici per il nostro organismo come le mandorle, il cioccolato fondente e la ricotta. Il nostro umore ci ringrazierà e la nostra linea ci sorriderà!

Ingredienti per una torta da 16 porzioni

  • 250  g di albume;
  • un cucchiaio di cacao magro in polvere;
  • 350 g di ricotta fresca magra di solo siero;
  • 150 g di latte scremato;
  • 100 g di farina  integrale;
  • 3 cucchiai di fruttosio;
  • 6 bustine di dolcificante ipocalorico in polvere (tipo stevia);
  • 50 g di cioccolato fondente al 70-80% di cacao;
  • 20 g di farina di mandorle;
  • una bustina di lievito vanigliato.


Procedimento

Mescolare la farina con le mandorle, il cacao e la bustina di lievito vanigliato.

Aggiungere il latte, amalgamare, unire la ricotta setacciata, il cioccolato sciolto a bagnomaria e un cucchiaio di fruttosio.

Mescolare con cura per rendere l’ impasto omogeneo aggiungendo le bustine di dolcificante.

Montare gli albumi a neve ferma con la frusta apposita o con la planetaria, aggiungendo il secondo cucchiaio di fruttosio e un pizzico di sale per migliorare la compattezza.

Mescolare l’albume montato con l’impasto di farina e ricotta, facendo movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la preparazione.

Versare in uno stampo tondo o quadrato, rivestito con carta da forno.

Infornare per 30-40 minuti a 180°, controllando la cottura con uno stuzzicadenti che, infilato nella torta, dovrà risultare asciutto. Raffreddare, cospargere con il rimanente cucchiaio di fruttosio (meglio se macinato a velo) e dividere in 16 fette o 16 porzioni quadrate.

Buon appetito!